Blog Centro Iperbarico di Ravenna

Lo staff del Centro Iperbarico cresce: benvenuto Dottor Lorenzetti!

Scritto da Redazione Centro Iperbarico di Ravenna il 02/ 05/ 2024

Da qualche mese, il Dottor Andrea Lorenzetti, otorinolaringoiatra, è entrato a far parte dello staff del Centro Iperbarico di Ravenna.

Lo abbiamo intervistato per farvelo conoscere meglio.Buongiorno Dottore, ci racconta la sua storia e com’è venuto a conoscenza del Centro Iperbarico di Ravenna?

Buongiorno a tutti. Molto volentieri.

Ho lavorato per oltre 30 anni nel reparto Otorino dell’ospedale di Ravenna anche come direttore tra il 2017 e il 2020.

Mi sono occupato quindi anche della cura di tutte le patologie della mia area di specializzazione, come per esempio alcuni tipi di ipoacusia o ferite difficili del distretto cervico-facciale per le quali l’ossigenoterapia iperbarica è indispensabile. Posso dire quindi che, anche se indiretto, il mio rapporto con il Centro Iperbarico è di lunga data.lorenzetti 14-9-23

Di cosa si occupa prevalentemente al Centro Iperbarico di Ravenna?

Effettuo consulenza specialistica Otorinolaringoiatrica con audiometria, impedenzometria, valutazione delle vie aeree superiori, fosse nasali e laringe mediante endoscopia a fibre ottiche, che concorrono anche in valutazione collegiale per l’idoneità ad attività subacquea e all’eventuale Ossigenoterapia Iperbarica (OTI).

Perché ha scelto di collaborare con il Centro Iperbarico di Ravenna?

Ora che ho terminato la mia esperienza in Ospedale come chirurgo ORL e dipendente del SSN, svolgo attività libero professionale in vari ambulatori, ma è un piacere poter operare direttamente nel Centro Iperbarico poiché questa Struttura e il Direttore Dottor Longobardi sono punti di riferimento nazionale in questa disciplina.

A questo interesse prettamente professionale si aggiunge un motivo personale, in quanto sono appassionato di attività subacquea ricreativa e socio di un gruppo di sub a Ravenna.

Cosa le piace di più della sua professione di otorinolaringoiatra?

Prima di tutto mi ha permesso di essere un chirurgo e quindi di mettere a frutto una certa mia abilità manuale. E poi l’Otorino si occupa della cura di ben tre dei nostri cinque sensi (udito olfatto e gusto) e soprattutto di naso e gola, le “porte di ingresso” dell’aria che respiriamo.

Grazie Dottore per le sue belle parole e per l’entusiasmo che mette nel suo lavoro. È un piacere averla nello staff del Centro Iperbarico!

Chiedi un appuntamento

Condividi: