Blog Centro Iperbarico di Ravenna

Piede diabetico e amputazione delle dita del piede: come fermarla?

Scritto da Redazione reparto Ferite Difficili il 11/ 11/ 2013

Il padre di Paola, affetto da diabete, ha recentemente subito l'amputazione di alluce destro e metatarso. La patologia fa sì che la ferita aperta fatichi a chiudersi, tanto che l'équipe medica ospedaliera ha proposto l'amputazione del secondo dito del piede.

Nella speranza di poter evitare una seconda operazione, ci ha scritto per chiedere chiarimenti:

Buonasera dottore, una settimana fa mio padre ha subito l'amputazione dell'alluce destro e del metatarso. Essendo diabetico la ferita post operatoria non si chiude e ci hanno proposto l'amputazione del secondo dito.
Secondo lei è necessaria una seconda operazione o dovremmo valutare l'eventualità di cambiare struttura nonostante l'intervento sia avvenuto presso l'ospedale di Mondovì (CN)? Sarebbe possibile a questo punto consultare altri medici?
Quali metodi esistono per favorire la sutura?
In attesa di una Sua risposta, La ringrazio e Le auguro una buona serata.
Cordiali saluti.
Paola Mondino

 

Qui sotto, la risposta della nostra coordinatrice infermieristica Klarida. Per ulteriori approfondimenti sui percorsi di cura dedicati alle ferite difficili, clicca qui:

Vai alla sezione Trattamento Ulcere e Lesioni

Condividi: